Le Ocarine

quando chi scrive è un'oca


Lascia un commento

Senza Titolo

Fatica non è il termine esatto. Spezzare (spezzato), rompere (rotto) sono termini (verbi) più adeguati.

La fatica è quella dello scrivere, che è sì catarsi, ma è anche sforzo personale,  sia nel tentativo di esserlo sia in quello di non esserlo.

La fatica è quella dell’inerzia.

Ma spezzare (spezzato) è altro. E’ come una matita rotta in due da un impeto di rabbia. Le parti rimangono lì. E’ un termine (verbo) che non si racconta. E se lo si racconta non si capisce, perché non è catartico. E’ solo personale. Quindi impossibile. Continua a leggere